Diritto e informatica

Il prossimo,20 aprile si svolgeranno a Torino presso il Palazzo di Giustizia, quattro incontri che riguarderanno il diritto penale dell’informatica. Gli incontri, che sono organizzati dalla Camera Penale “Vittorio Chiusano” di Torino, sono la continuazione di un’iniziativa che prese avvio qualche anno fa con la discussione della responsabilità penale in rapporto a Internet. Si inizierà quindi il 20 aprile con la trattazione del tema della condivisione in rete alla luce alla luce della sentenza della Corte di Cassazione n. 149/2007. [quella del fine di lucro e il peer to peer]
E’ previsto l’interveto del sostituto procuratore della Repubblica del Tribunale di Roma Dott. Giuseppe Corasaniti che è anche docente di informatica giuridica all’Università La Sapienza di Roma.
Poi ci si rivedrà il successivo 11 maggio quando si parlerà di acquisizione della prova informatica e questioni giuridiche annesse.
Il terzo incontro ci sarà il 24 maggio e si tratterà del tema “Criminal profilino dell’Hacker e del Craker” e “l’anonimizzazione in rete tra privacy e sicurezza”. L’ultimo incontro si terrà il 4 maggio a Ivrea e si parlerà della prova informatica nel processo penale.

Dalla Francia con calore

Ok!
E’ una catena e non me l’hanno passata.
Ma insomma: bisogna pur farle passare la frontiera!
Si parla di vino!
Penseranno di averlo inventato loro!
8)

– Secondo voi il vino è maschile o femminile?
Maschile. Il perchè non saprei.

– Sei più vino rosso, bianco o rosé?
Rosso, spero: mi piace di più.

– La tua prima volta?
Da bambina: qui il vino è tradizione. Anche se non ho mai partecipato davvero alla vendemmia a settembre mi informo sempre se sta arrivando il momento e come sta andando. E mi preoccupo, anche.
Mio nonno faceva il vino e per non correre rischi di avere una nipote astemia me lo allungava con la gazzosa. I miei, più morigerati, me lo allungavano con l’acqua.

– Il tuo miglior ricordo “emotivo” di un vino ?
Molti. Ma per quanto il vino buono conti, contano le persone con cui stavo.

– La migliore associazione tra un vino e una portata?
Barbera e ravioli burro e salvia. Non la più raffinata, ma imperdibile.

– La tua migliore degustazione (prevista o fantasticata)?
Sta sera, con le ragazze. 8)

– Chi sceglie il vino in casa tua e chi amministra la cantina?
Chiunque tranne me.

– Quanti vini hai in cantina?
Non moltissimi, ma buoni.

– Come inizieresti un giovane al vino?
Come hanno fatto con me: moscato dolce tagliato con la gazzosa.
Fa ridere e vaccina dall’alcolismo.

Passo a Filter, Jtheo e Surreale.

Verdi note

piemonte_musica_logo.jpg

Torna Verdi Note, la rassegna musicale diretta da Fiorenza Bucciarielli giunta all’unidicesima edizione, che quest’anno avrà luogo dal 26 agosto al 7 settembre a Mornese. La Regione Piemonte, l’Amministrazione provinciale di Alessandria e il Comune di Mornese fanno da patrocinio a questa manifestazione che viene presentata all’interno del circuito Piemonte in musica.

Sabato 26 agosto

Sala Consiliare di Mornese, ore 21

Duo di Perugia

Vito Vallini , violoncello e Giuseppe Pelli, pianoforte

Suoneranno:

Luigi Boccherini

Sonata n.6 in la maggiore
Adagio
Allegro
Affettuoso

Franz Schubert

Sonata n.821
(Arpeggione)
Allegro
Moderato
Adagio
Allegretto

Petr Il’ič Čaikovskij

Nocturne
op. 19 n. 4

Jules Massenet

Da Thais Meditation

Niccolò Paganini

Variazioni di bravura
(su di una corda sola)

Camille Saint-Saëns

Da Carnaval des animaux
Le Cygne

Astor Piazzolla

Escualo

Domenica 3 settembre
Sala Consiliare di Mornese, ore 21

Duo pianistico
Fiorenza Bucciarelli e Lucio Cuomo

suoneranno:

Robert Schumann

Kinderball op. 130

Bilder aus Osten op. 66

Gabriel Fauré

Dolly op. 56

Claude Debussy

Petite Suite

mercoledì 6 settembre

Sala Consiliare di Mornese, ore 21

Monica Elias, soprano, Maurizio Cadossi, violino, Fiorenza Buccialrelli, pianoforte

suoneranno:

Wolfgang Amadeus Mozart

Sonata K. 379

Adagio-Allegro
Andantino cantabile
Tema (mit sechs Variationen)

Variazioni su La Bergère Célimène per pianoforte e violino K. 359
Lied per soprano e pianoforte K. 476
Lied per soprano e pianoforte K. 517
Lied per soprano e pianoforte K.520
Lied per soprano e pianoforte K.523
Lied per soprano e pianoforte K.524

Ludwig van Beethoven

Walisische Lieder (Canti popolari Gallesi) per violino, soprano, pianoforte

Giovedì 7 settembre
Sala consiliare di Mornese, ore 21

Concerto dei partecipanti al campus estivo Verdi Note

Programma da definire

Io e Surreale andremo il 6.
Se qualcuno vuole unirsi…