2 commenti su “Oggi è la giornata internazionale contro l’omofobia”

  1. A occhio dice “Lui e’ frocio”, non “lui e’ gay” — che fa la sua bella differenza. Mi par di capire che le comunita’ LGBT oltralpe rivendichino i termini piu’ offensivi proprio in un rovesciamento degli stereotipi omofobi.

  2. No, io tradurrei “schwul” con gay:

    http://dict.leo.org/itde?lp=itde&lang=de&searchLoc=0&cmpType=relaxed&sectHdr=on&spellToler=on&chinese=both&pinyin=diacritic&search=schwul&relink=on

    Sono d’accordo che è un’espressione colloquiale o gergale, ma non così forte, tanto che mi pare di averla letta anche in opuscoli e simili riconducibili ad amministrazioni pubbliche.
    Forse in italiano una parola che abbia esattamente la stessa connotazione gergale senza essere offensiva non c’è.

I commenti sono chiusi.