Forse verso una soluzione per Pegah?

Su proposta di Giusto Catania (PRC), il presidente del Parlamento Europeo, Hans Gert Pöettering, ha accettato di scrivere una lettera al primo ministro inglese Gordon Brown, nell’interesse di Pegah Emambakhsh.
Secondo Catania, Pöettering dovrà spiegare a Gordon Brown che l’espulsione di Pegah costituirebbe una grave violazione dei diritti umani e delle convenzioni internazionali e sarebbe una vergogna non solo per la Gran Bretagna, ma per tutta l’unione Europea. L’europarlamentare ha proposto di indicare l’Italia come Paese favorevole ad accogliere Pegah.
La Presidenza del Parlamento Europeo, si è impegnata a mandare la lettera al più presto.

Un commento su “Forse verso una soluzione per Pegah?”

I commenti sono chiusi.