Zooomer sta crescendo

Robert Scoble Kristopher Tate  zoomr zooomer zooomrtation zooomertation geotagging .jpg
Da ieri il sito è stato migliorato:
juploader è ormai direttamente scaricabile dal sito e per una volta gli utenti linux si sentiranno bene accetti. 8)
La grafica è più amichevole.
Il geotagging,che si basa su googlemap, pare si sia evoluto e credo che sarà uno dei punti su cui il sito potrà contare per aumentare il numero di utenti e la loro propensione a conoscersi ed integrarsi in un’autentica comunità.
Nel complesso Zooomer dovrebbe ora essere più veloce (ma io trovo che il miglioramento fosse già evidente da diversi giorni).
Già da prima Zooomer permetteva di aggiungere all’interno della foto delle “note” che consistono in altre foto: vedi qui ad esempio; però mi pare che funzioni con Firefox e non con Internet Explorer. Si possono anche aggiungere commenti audio, caricando file dal proprio pc.
Inoltre, per ogni foto, viene fornito un simpatico servizio di trackback.
Per vedere in faccia gli sviluppatori e capire come si può usare al meglio il programma, vedi anche qui.

I punti deboli di zooomer dalla mia atecnica prospettiva sono soprattutto relativi alla scarsa “vita sociale” che permette di avere:
non ci sono gruppi
non si possono scegliere foto altrui come preferite
non si possono aggiungere note alle foto di altri utenti.
Quantomeno io queste opzioni non le ho trovate, ma si promettono altre novità a breve

Technorati tag:
Technorati tag:


Aggiornamento:

Ha ora anche una versione in italiano.