Irrepressible.info

Google non censura
Amnesty International promuove l’iniziativa irrepressible.info.

La campagna di Amnesty International ha l’obiettivo di restituire al web la sua caratteristica di forza per il cambiamento, a fronte della crescente disponibilità delle aziende ad aiutare la censura e la repressione.

Dall’Iran alle Maldive, da Cuba al Vietnam, i governi stanno intensificando il giro di vite nei confronti di chi usa internet per comunicare i propri punti di vista e contestualmente negano ai propri cittadini l’accesso alle informazioni. Il quadro della repressione è il seguente: utenti di internet arrestati, internet café chiusi, chat room sorvegliate, blog cancellati, siti bloccati, notizie dall’estero censurate, motori di ricerca sottoposti a filtri per non trovare “risultati” sensibili…

Internet può essere un grande strumento per la promozione dei diritti umani: gli attivisti possono far sapere al mondo cosa accade nel proprio paese con un solo click. La gente ha un accesso senza precedenti a informazioni provenienti da un numero amplissimo di fonti. Ma il potenziale di internet per il cambiamento è sotto l’offensiva di quei governi che non tollerano la libertà d’informazione e di quelle aziende che sono disposte ad aiutarli a reprimerla” – denuncia Amnesty International.

Sun Microsystems, Nortel Networks, Cisco Systems, Yahoo! e Google sono tra le compagnie che collaborano coi governi per censurare internet o rintracciare singoli utenti.

[…]

Le adesioni alla campagna irrepressible.info saranno presentate a novembre a un’importante riunione dell’Onu sul futuro di internet. Insieme al lancio della campagna irrepressible.info, Amnesty International ha diffuso un rapporto sul ruolo di Yahoo!, Microsoft e Google nella repressione su internet in Cina. L’apparato repressivo di Pechino è considerato particolarmente all’avanguardia rispetto ad altri paesi e le aziende paiono particolarmente desiderose di collaborarvi.

4 commenti su “Irrepressible.info”

  1. veramente vorrei che un giorno guardassi con i tuoi occhi la realta’
    oggettiva delle cose

    e potessi grazie ad una macchina del tempo
    ritornare indietro e correggere i post
    nn tuoi ma costruiti da una macchina di propaganda

    le favole che vorrebbero
    oggi dico oggi l esistenza di paese buoni e cattivi
    dove ormai si dovrebbe sapere che nn esiste il buono o il cattivo
    ma solo l esistente

    il globo intero e messo sotto la sferza di un inquinamento cosi brutale da far impallidire ogni altra cosa

    fin ad oggi solo gli usa hanno usato l atomica e distrutto tutto quello che toccavano

    basta guardare il suo popolo e pesarlo sulla bilancia per capire
    la qualità della sua vita e della mente

    Iran Cuba la Cina la Corea desiderano autodeterminarsi
    scegliere

    noi nn possiamo giudicare nn siamo e nn possiamo farlo

    le cose che tu dici sono dettate da una grande sete di giustizia
    ma miopi di realta’

    tu nn hai l esperienza della realta’ io
    la realta’ e’ un allucinazione collettiva
    qualcuno ha deciso cosa sia buono op cattivo e il gregge dietro
    tutto questo sarebbe tollerabile se noi nn potessimo avere la rete e girare vedere capire

    quando tu dici che in cina si limitano i siti raggiungibili significa che tu nn hai mai fatto una ricerca seria partendo da qui
    ti invito a provare

    fai domende sui motori su questi argomenti

    salute e inquinamento
    metodi di produzione alimentare
    vaccinazioni

    troverai molte cose ma tutte eguali
    vedi un po se ti riesce di trovare qualcosa fuori dal coro

    inviami i link se riesci

    vedi se riesci a trovare le foto delle torture di guantanamo

    mandale in rete eppure esistono ma dove trovarle ?

    forse tu nn lo sai ma il genocidio degli ebrei fu aiutato dall ibm
    con un primo data base elettronico
    vedi se trovi queste info

    il business e contro l umanità’
    e tu insisti a cercare diritti
    i diritti saltano fuori solo se nn ce business

    la le nazioni vanno lasciate in pace
    e nessuno dico nessuno deve intervenire su questo
    la presunzione dell occ di rappresentare il meglio dell esistente a che vedere col fascismo
    e l idea della razza ariana
    e l idea dell igiene del mondo
    nessuno deve sottrarsi all aiuto offerto
    chi si sottrae fa scattare incidente
    cosa nn vuoi esser aiutato?
    allora sei un porco un assassino tu devi lasciarti aiutare
    le donne devono vestirsi e muoversi come diciamo noi

    solo cosi rientrano negli standard e sono rispettati i suoi diritti

    come se qui lo fossero

    le donne mercificate fino a che rimangono giovani poi ….

    percepite come befane inutili sarebbe questo il diritto alle donne?

    veramente lascia perdere e ragiona con la tua testa
    inizia a lavorare per le ditte che nomini e vedrai da vicino l inferno di dante fatti un giro nei paese che discrimini
    e vedrai forse piu umanità di quella che tu potresti pensare

    inizia a rispettare la diversità
    e le scelte di chi decide di nn sottomettersi a questo mondo
    la scelta di nn volere la cocacola e le sua promesse di felicita’
    gli amburger a 4 strati gli stessi che procurano cancri e infarti

    ma tu insisti sui diritti umani la natura pensi che sia un accessorio ?

    il nn voler le banche che ti sfruttano nn credi che anche questo sia un diritto ?

    il popolo libanese ora bombardato per via della sua amicizia con l iran
    ora e distrutto dagli occ
    per ricostruirlo dovrà faticare anche 200 anni di debito pubblico
    alle ditte americane

    anche questo rientra nei tuoi diritti?

    in caso di guerra
    contro la religione cristiana o islamica io
    saprò come comportarmi

    se io qui dovessi esaltare bin laden

    andrei a finire in prigione qui come in india
    Iran
    o Cuba

    tu scenderesti in piazza per la mia libertà o per te sarei un terrorista ?

    io credo che l Iran abbia nn tutte ma molte ragioni
    e deve esistere nella sua scelta

    e che il governo americano sia un governo fascista

  2. Ciao Bob!

    Non faccio una gara a chi sta peggio e tanto meno pretendo di dire se esista un popolo migliore di un altro.
    Ci sono persone infelici e persino disperate in tutto il mondo e per un’infinità di ragioni.
    Per quel minimo – ridicolmente poco – che posso cerco almeno di attirare l’attenzione su qualcuno.
    Prediligo la libertà di parola nella speranza di essere in questo ambito meno inefficace che in altri.
    Non credo che sostenere la libertà di parola significhi stare dalla parte di uno Stato piuttosto di un altro – tra l’altro, come dici tu, quello della censura è un problema enormemente diffuso nel mondo – e tanto meno credo che un’ingiustizia ne giustifichi altre.
    E poi perchè supporre che il popolo cinese voglia la censura? E se fosse il contrario?
    E se gli Iraniani in maggioranza preferissero la pace?
    Non è da te supporre che i popoli stiano dalla parte dei governi!

  3. vvedi l unica salvezza stare lontani da tutti i loghi le associazioni ecc

    e pensare in maniera autonoma

    perché tu pensi che esista un popolo o un individuo che preferisca la guerra alla pace

    ??

    e magari servono le varie Amnesty ecc
    per metterlo sulla strada giusta?

    guarda l umanità sa fare a meno di tutto questo

    l umanità quella vera e nn quella allucinata
    nn ha bisogno di aiuti d parte di nessuno

    l occ vuole obbligare a vivere nel bussiness nazioni che nn lo desiderano e apre il varco sui diritti umani
    ma tu ci credi ancora hai ancora bisogno di esempi ?

    la nazione piu fascista del mondo
    che uccide i poveri alla sedia elletrica
    fammi il nome di un ricco ucciso cosi ?
    che ha buttato 2 bombe atomiche
    sul Giappone
    ha scatenato due guerre mondiali insieme agli inglesi suo cugini

    che sta distruggendo il pianeta che nn accetta nessun trattato per la riduzione
    della co 2

    be tu credi che da questa nazione possa uscire
    qualcosa di sincero o democratico?

    mi pare di si se credi ad Amnesty
    and co
    e credi che siano sinceri ma conosci i meccanismi della propaganda?

    lo sai che la prima ass per gli animali fu fondata dai nazisti
    chi li criticava veniva messo tacere perché odiava gli animali

    la voglia ,malata di aiutare
    salvare proporre
    progetti salvifici viene solo dopo la guerra
    o ti sei persa delle puntate ?

    prima distruggono poi arrivano a salvare ma rifletti?

    il mondo nn ha bisogno di eroi
    ma di persone che sappiano fare intorno a se le cose giuste

    e tu credi che questi di Amnesty se nn gli andassero potrebbero avere dei fondo mondiali
    che ricevono per esistere ?
    lo sai che sono finanziati dalle industrie
    e dai capitalisti?

    credi che questi si auto affondano
    ?

    qui
    uccidono le persone con il cibo
    vaccinazioni
    e inquinamento
    ecc
    eec
    i metodi Maltusiani ti dicono qualcosa vai a fare una ricerca

    prova a ricercare qualcosa di tuo che desideri al di fuori
    dei percorsi costruiti ad arte

    e vedrai che nn trovi nulla

    in Afghanistan le ong stanno distruggendo ogni cosa

    solo con la loro presenza la vita e aumentata del 7000%

    loro pagano affitti cibo e servizi in base ad un economia occ
    pagano un gruppo di persone 1000 $ al mese
    diciamo 30 000 che formano un economia drogata nn vera
    cosi i prezzi si innalzano alla stesse sai la domanda e offerta..

    la povera gente e alla fame
    ma Amnesty nn ha tempo di parlare di questo
    ?
    la gente e alla fame nera

    ho visto in Georgia io stesso cosa accade
    chi lavoro con l occ 1000 $
    chi lavora con lo stato 30 $
    anche i proff delle università che mangiano pane tutto l anno se desiderano continuare

    perche nn li aiutiamo?
    anzi perche nn aiutiamo tutto il mondo
    e lasciamo perdere i diritti
    ???

    la fame e assicurata e i diritti
    anche

    preferisco nn avere fame e poi ai diritti ci penso da solo
    grazie

    pasolini diceva
    ditemi i miei doveri che ai diritti ci penso da me

    no guarda nel tuo discorso fila tutto troppo liscio per essere vero

    studiare significa esser liberi dai luoghi comuni
    ciao

  4. nelle discussioni l ultima cosa che desidero avere
    e’ la ragione
    delle discussione stessa
    quello che a me interessa e lo scambio di idee
    ciao

I commenti sono chiusi.