I cerchi temporali non sono fantascienza

Da ebreo e israeliano, ieri, mi sono colmato di vergogna e di rabbia alla vista del barbaro comportamento dei ‘fascisti’, della sinistra estremista, che hanno profanato la sacralità della festa della liberazione del 25 aprile, assieme alla memoria dei caduti della Brigata Ebraica in Italia, dando alle fiamme le bandiere dello Stato d’Israele nel corso del corteo di Milano.

L’ambasciatore d’Israele in Italia, Ehud Gol.

Concordo totalmente.
Chi ha fatto una cosa simile è come quelli che il Paese cacciò 61 anni fa.
Sarebbe il caso di stroncare le loro azioni per tempo, e cioè prima di dover aggiungere un’altra festa al calendario.