Siamo una zavorra!

montgolfier.jpgSiamo dunque, economicamente e finanziariamente, in libertà vigilata, ma non per vocazione persecutoria delle autorità europee nei nostri confronti bensì per il semplice fatto che il debito pubblico italiano, essendo espresso in euro, costituisce parte integrante del debito pubblico dell’Unione europea, ne rappresenta addirittura il 25 per cento del totale, influenza con la sua enormità tutte le grandezze finanziarie dell’Unione, influisce inevitabilmente sulla politica della liquidità, del cambio e dei tassi d’interesse.