Tavole armoniche

fiorenza bucciarelli rocco parisi sivori paganini mosè tavole armoniche verdi note

Ieri, al Museo Etnografico di Alessandria, si è tenuto un intrattenimento musicale, in occasione dell’inaugurazione della mostra Tavole Armoniche.
Fiorenza Bucciarelli e Rocco Parisi hanno suonato Fantasie sur Norma e Reverie, di Sivori, infine Variazioni di bravura su Mosè di Rossini, di Paganini.
Sono stati, come sempre, fantastici.
Io ormai li seguo come una groupie, specialmente se so che suonano il Mosè.
La mia notoria insipienza mi ha impedito di scrivere il post prima dell’esecuzione.
Non mi resta che segnalarvi che l’esposizione della collezione Tavole Armoniche è altrettanto suggestiva e durerà fino al 26 dicembre, al Museo Etnografico, piazza della Gambarina 1, Alessandria.

Le tavole Armoniche sono una serie di opere realizzate con carboncino, carta e legno su cui possono successivamente essere aggiunti tocchi di colore o applicazioni di vari materiali.
L’idea che sta alla base è quella di riunire questi tre materiali arborei ricostituendo così l’Albero originale, quale eterno simbolo di energia vitale.

Gli artisti che propongono questa collezione provengono dalla Scuola Libera del Nudo dell’Accademia di Belle Arti Brera di Milano.