It’s a gay day!

surreale gay wedding uk

A mezzanotte, senza polemiche, diventa legge il Civil Partnership Act, che permette le unioni gay nel Regno Unito.

Previsti gli stessi diritti e doveri per pensioni, eredità, tasse, immigrazione.
Una delle prime coppie che si sposerà a Westminster è costituita da due pensionati che hanno atteso questo momento per 40 anni: Roger Lockyer, di 78 anni e Percy Steven, di 66. Si conobbero nel 1966 quando l’omosessualità in Gran Bretagna era ancora un reato ed insieme hanno fatto tutto il percorso della liberazione dei gay: dalla clandestinità all’unione civile.

Un buon giorno per compiere gli anni, dai!
8)

P.S.

Il primo dicembre si è espressa anche la Corte Costituzionale del Sud Africa, dichiarando incostituzionale l’attuale discriminazione delle coppie omosessuali e concedendo al legislatore 12 mesi per adeguarsi: dall’anno prossimo, altrimenti, le norme lesive saranno caducate di diritto.
Sulla necessaria riforma, la Corte ha precisato:

Whatever legislative remedy is chosen, however, must be as generous and accepting towards same-sex couples as it is to heterosexual couples, both in terms of the intangibles as well as the tangibles involved. In a context of patterns of deep past discrimination and continuing homophobia, appropriate sensitivity must be shown to providing a remedy that is truly and manifestly respectful of the dignity of same-sex couples.