Degustibus

pastafarian creazionismo evoluzionismo kansas programmi scolastici Intelligent Design evolution flying spaghetti monster Religion.

I’m a pastafarian!
And proud of it!

Si tratta di questo:

Il sistema scolastico del Kansas vuole introdurre nelle ore di scienze, accanto alla teoria evoluzionistica, la teoria creazionista.
In risposta a questo, un ragazzo ha scritto alle autorità, sostenendo che il mondo è più giovane di quanto sembri perché è stato creato dallo Spaghetto Mostruoso Volante.
Chiede che la scuola, in questa sua ventata pluralista (giammai relativista!) dia spazio anche alla Sua Fede.
E’ peraltro di tutta evidenza che le lezioni al riguardo dovranno tenersi con i paramenti sacri pastafariani, ossia abiti da parata dei pirati.
Noi qui si spera in Capitan Uncino.
Naturalmente io appartengo ad un ramo sincretistico: quale filisteo, infatti, potrebbe dubitare che il MostroSpaghetto (come familiarmente lo chiamiamo noi adepti) non sia altro che l’entità aliena divisata da Douglas Adams?
Al più presto prenderò contatto coi Confratelli Americani per una più completa comunione. (Porterò Granapadano e Olio d’Oliva).

I punti di forza di questa religione?
Una moralità elastica e gusto per la vita; inoltre non dobbiamo rendere omaggio o visite ad Oriana Fallaci. Fatto che dimostra incontrastabilmente quanto Lui ci ama e ci condisce da Lassù, in Coppa.

Se volete aderire, scoprirete anche il rapporto tra declino dei pirati e surriscaldamento globale, grazie a grafici autentici, che tengono conto rigorosamente dei dati storici e scientifici.

Ah sì, qualcuno dall’amministrazione scolastica del Kansas ha risposto, mostrando più simpatia per Lui che per i teocon.

Buon appetito!